Logo per la stampa
 
Siete in:  APPA / Pianificazione / Terre e rocce da scavo
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

Terre e rocce da scavo

Ultimo aggiornamento: 13/07/2021

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 183 del 7 agosto 2017 è stato pubblicato il DPR n. 120 del 13 giugno 2017 - Regolamento recante la disciplina semplificata della gestione delle terre e rocce da scavo, che entrerà in vigore il prossimo 22 agosto 2017.

Il “produttore” deve attestare la sussistenza dei requisiti per la gestione come sottoprodotti dei materiali scavati mediante la presentazione del modulo riportato nell’Allegato 6 al DPR stesso, al comune del luogo di produzione e all’Agenzia di protezione ambientale competente per territorio, almeno 15 giorni prima dell’inizio dei lavori di scavo (art. 21). Lo stesso termine deve essere rispettato nel caso di modifiche sostanziali indicate all'art. 15, comma 2.

L’indirizzo pec della scrivente Agenzia per l’invio dei modelli è il seguente: (suolo.appa@pec.provincia.tn.it)

 

- DOMANDE FREQUENTI -

- Linee guida SNPA sull’applicazione della disciplina per l’utilizzo delle terre e rocce da scavo.

MODULI (si raccomanda di indicare nella modulistica un numero di telefono al quale sia sempre possibile fare riferimento in orario d'ufficio):

Allegato 6 - dpr 120_2017_integrato (PDF - ODT)
Allegato 7 (PDF - ODT)
Allegato 8 (PDF - ODT)

 


Normativa previgente: (MOD 1 - MOD 2)

Aree interessate da fondi naturali: