Logo per la stampa
 
Siete in:  APPA / Pianificazione / Pianificazione in materia di qualitÓ dell'aria / Zonizzazione e classificazione delle zone
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 
Pianificazione in materia di qualitÓ dell'aria

La normativa nazionale di riferimento in materia di tutela della qualitÓ dell'aria (D.lgs. n. 155 del 13 agosto 2010) stabilisce che le regioni e le province autonome, delineata la situazione sulla base dei dati forniti dalla rete di monitoraggio, si attivino per mantenere la qualitÓ dell'aria, laddove buona, e migliorarla negli altri casi. A tal fine si prevede che vengano adottati specifici strumenti pianificatori in cui siano descritte le misure necessarie ad agire sulle principali sorgenti di emissione. Tali piani sono elaborati sulla base di una adeguata conoscenza di diversi elementi tra cui, oltre allo stato della qualitÓ dell'aria, le sorgenti di emissione, gli scenari energetici e dei livelli delle attivitÓ produttive, le caratteristiche del territorio (orografia, condizioni meteo-climatiche, uso del suolo, ecc.) ed il quadro delle norme vigenti a livello europeo, nazionale, regionale e provinciale.

 
Pianificazione in materia di qualitÓ dell'aria
Zonizzazione e classificazione delle zone
  • Maggio 2011

    La normativa vigente (artt. 3, 4 e 8 del d.lgs. n. 155 del 2010) stabilisce che le regioni e le province autonome provvedano alla zonizzazione del rispettivo territorio, che rappresenta il presupposto su cui si organizza l'attivitÓ di valutazione della qualitÓ dell'aria ambiente. La classificazione delle zone, infatti, ha lo scopo di fornire le indicazioni necessarie per definire, per ogni inquinante, le modalitÓ di valutazione che si devono adottare per ottemperare agli obblighi di legge, e che possono concretizzarsi in misurazioni dirette o applicazioni modellistiche.

    á

    In Provincia di Trento la zonizzazione del territorio definita ai sensi della normativa previgente (d.lgs. n. 351 del 1999) Ŕ stata adeguata alle disposizioni della sopraccitata pi¨ recente normativa nel maggio 2011:


    - Deliberazione di Giunta Provinciale n. 1036 del 20 maggio 2011


    - Allegato alla delibera


    á

     
  • Dicembre 2016

    Aggiornamento quinquennale della classificazione delle zone ai fini della valutazione della qualitÓ dell'aria ambiente ed approvazione del "Programma di valutazione - Individuazione della rete di monitoraggio della qualitÓ dell'aria in adeguamento alla zonizzazione e classificazione connessa", ai sensi degli articoli 4 e 5 del d.lgs. 13 agosto 2010 n. 155.

    á

    - Deliberazione della Giunta Provinciale n. 2338 del 16 Dicembre 2016

    á

    - Allegato alla delibera