Logo per la stampa
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

Piano stralcio per la gestione dei rifiuti speciali inerti non pericolosi provenienti dalle attivitÓ di costruzione e demolizione

Nel quadro delle politiche provinciali atte a promuovere la cultura del riciclo dei rifiuti nelle attivitÓ economiche, la Giunta provinciale ha approvato con deliberazione di data 28 marzo 2013, n. 551, in via definitiva, il Piano provinciale smaltimento rifiuti - Stralcio per la gestione dei rifiuti inerti non pericolosi prodotti da attivitÓ di costruzione e demolizione (C&D) - che riguarda la gestione di un gruppo di rifiuti molto rilevante in termini quantitativi, corrispondente a poco meno del 50 % dei rifiuti non pericolosi prodotti a livello provinciale. Il Piano stralcio delinea un sistema integrato di gestione dei rifiuti da attivitÓ di costruzione e demolizione (C&D), privilegiando in via prioritaria le politiche di recupero e riqualificazione dei materiali inerti e riducendo le attivitÓ di smaltimento in discarica.

 
Allegati: