Logo per la stampa
 
Siete in:  APPA / Pianificazione / Acqua
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

Piano di tutela delle acque

Il Piano di tutela delle acque è stato approvato con Deliberazione della Giunta provinciale n. 233 di data 16 Febbraio 2015

Il Piano di Tutela delle Acque si inserisce nel contesto della Decisione n.1386/2013/UE del 20 novembre 2013 su un programma generale di azione dell’Unione in materia di ambiente fino al 2020 “Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta”, che persegue tra gli altri obiettivi quel lo di proteggere, conservare e migliorare il capitale naturale dell’Unione, di proteggere i cittadini dell’Unione da pressioni e rischi d’ordine ambientale per la salute e il benessere, di migliorare le basi cognitive e scientifiche della politica ambientale dell’Unione, nonché l’integrazione ambientale e la coerenza delle politiche e la sostenibilità.


 

 

 

 

Aggiornamento, Luglio 2020.

È attualmente in corso l'aggiornamento del Piano di Tutela delle Acque (previsto ai sensi degli artt. 121 e 122 del D. Lgs 152/2006), quale specifico piano di settore nell'ambito del quadro delineato alla più ampia scala della pianificazione distrettuale (art. 117 del D. Lgs 152/2006) dalle due Autorità di bacino distrettuale a cui la Provincia Autonoma di Trento afferisce. I progetti dei Piani di Gestione e del Piano di Tutela delle acque saranno redatti entro il mese di Dicembre del 2020. 
Per promuovere la partecipazione attiva di tutte le parti interessate nel processo di aggiornamento dei Piani di Gestione, si riportano i link attraverso i quali è possibile prendere visione dei documenti predisposti dalle due Autorità di Distretto idrografico per la raccolta di eventuali osservazioni:

Distretto delle Alpi Orientali

Distretto del Fiume Po

Anche a livello locale, al fine di garantire l'attiva partecipazione e la consultazione, sarà concesso un periodo minimo di sei mesi per la presentazione di osservazioni scritte sui documenti inerenti al progetto di Piano di Tutela delle Acque.


 

Consulta AGGIORNAMENTO dati triennio 2014 - 2016. Sulla base della ricognizione dello stato qualitativo, vengono di seguito presentati gli aggiornamenti della classificazione dei corpi idrici fluviali e lacustri per il triennio 2014 - 2016 con il relativo aggiornamento delle misure ove necessario.

(Determina) Ricognizione dello stato qualitativo delle acque nel triennio 2014 - 2016 ai sensi dell'art. 11 comma 3 delle norme di attuazione del Piano di Tutela delle acque.

Allegato D: proposta di aggiornamento 2014-2016

Allegato E: proposta di aggiornamento 2014-2016

Allegato G: proposta di aggiornamento 2014-2016

Tavola 2.2: proposta di aggiornamento 2014-2016

Tavola 2.3: proposta di aggiornamento 2014-2016

Download shape file - Corpi idrici fluviali e copri idrici lacuali, proposta di aggiornamento 2014 - 2016


 

 
Piano di tutela delle acque 2015:
Altre notizie correlate: