Logo per la stampa
 
Siete in:  APPA / IN PRIMO PIANO
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

Pellizzano: al via le attivitÓ di controllo ambientale

Il monitoraggio, condotto da Appa, fa seguito ai dati emersi sui pollini raccolti negli apiari

L’Agenzia Provinciale per la Protezione dell’Ambiente ed il Corpo Forestale Trentino, con la piena collaborazione del Comune di Pellizzano, inizieranno nelle prossime settimane delle attività di controllo ambientale. Tali attività fanno seguito al “Biomonitoraggio della qualità ambientale in Val di Sole” effettuato dalla Libera Università di Bolzano con la collaborazione dell’Associazione Apicoltori della Val di Sole, dove erano emersi dei dati anomali relativi alla presenza di metalli pesanti (piombo in particolare) nei pollini raccolti dagli apiari di Pellizzano. Per approfondire la questione, l’APPA di Trento, dopo un primo sopralluogo sul posto, sta svolgendo tutte le operazioni preliminari per l’avvio di una campagna di monitoraggio della qualità dell’aria che avrà come principale obiettivo l’analisi chimica del particolato atmosferico. Essa permetterà di appurare l’eventuale presenza di metalli pesanti nell’aria, qualunque sia la loro sorgente, sia antropica, sia naturale.