Logo per la stampa
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

Cinque comuni trentini tra i primi dieci źricicloni╗ d'Italia

Il Trentino anche quest'anno al top della classifica del premio "Comuni Ricicloni", giunto alla XXIII edizione

Il 23 giugno scorso a Roma sono stati divulgati i risultati dell'edizione 2016 dell'iniziativa di Legambiente "Comuni Ricicloni". Le classifiche comprendono i Comuni che hanno partecipato al concorso e che risultano avere, oltre ad una percentuale di raccolta differenziata (RD) uguale o superiore al 65%, una produzione procapite di rifiuto indifferenziato (data dalla somma del secco residuo e dalla quota non recuperata dei rifiuti ingombranti) inferiore o uguale ai 75 Kg /anno/abitante. Le graduatorie sono stilate in base alla pi¨ bassa produzione di rifiuto indifferenziato. Il Trentino - Alto Adige, con il 17% di comuni "Rifiuti free", Ŕ tra le 4 regioni che superano la media nazionale insieme al Veneto (35%) Friuli-Venezia Giulia (29%), e Campania (9%). Nella classifica generale dei "top ten" figurano poi ben cinque comuni della provincia di Trento (Valda, Capriana, Valfloriana, Giovo e PanchiÓ); inoltre due comuni trentini sono risultati primi assoluti in due classifiche per categoria: Valda Ŕ al top dei comuni italiani sotto i 10mila abitanti, mentre Pergine Valsugana vince tra quelli sopra i 10mila abitanti.