Logo per la stampa
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

Laboratori organizzati da APPA per la giornata della biodiversità di Domenica 20 Maggio

Laboratori organizzati da APPA per la giornata della biodiversità di Domenica 20 Maggio. Sono laboratori manipolativi per conoscere la terra viva.

Domenica 20 maggio, dalle 14,00 in poi

PER UN PUGNO DI TERRA. Dove c’è suolo c’è vita

“Il suolo è uno dei beni più preziosi dell’umanità. Consente la vita dei vegetali, degli animali e dell’uomo sulla superficie della Terra. Il suolo è una risorsa limitata che si distrugge facilmente; i suoli devono essere protetti dagli inquinamenti” (da carta Europea del suolo – Consiglio d’Europa 1972)

Laboratorio A, l’importanza dei lombrichi nel suolo!

Con il gioco delle carte del suolo impariamo a riconoscere le componenti organiche e inorganiche di un pugno di terra. Tra i molteplici organismi animali che popolano il suolo, un organismo in particolare, costruisce e determina le caratteristiche dei terreni nei quali opera: il lombrico.

Costruiremo assieme un lombricaio per vedere in pratica cosa fanno i lombrichi sottoterra e vedere quale e quanto lavoro riescono a fare questi piccoli abitanti della terra e quanta importanza rivestono per tutta l’umanità. In caso di bel tempo l’attività terminerà con una breve uscita nei pressi della struttura alla ricerca di lombrichi autoctoni.

Laboratorio B, ad ogni pianta il suo terreno!

Con il gioco delle carte del suolo impariamo a riconoscere le componenti organiche e inorganiche di un pugno di terra. Il terreno è fondamentale per ogni pianta ed è diverso a seconda delle sue esigenze. Impareremo a RIconoscere alcuni tipi terreni di terrerno, preparando assieme piccoli vasetti per semi di piante con esigenze ecessità diverse (carote, fagioli, zucchine). In caso di bel tempo l’attività terminerà con una breve uscita nei pressi della struttura per osservare la stratificazione del suolo in ambienti differenti.



 
Per maggiori informazioni: