Logo per la stampa
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

Quattro passi nel fiume. Connessioni di paesaggi nella valle del Chiese

Terza tappa. A Tione di Trento, Sale Expo del Centro Studi Judicaria dal 3 ottobre - 7 novembre 2014


Dopo essere stata inaugurata nel 2013 a Daone, a Palazzo De Biasi, ed allestita nel 2014 presso il Castello di S. Giovanni a Bondone, la mostra “Quattro passi nel fiume. Connessioni di paesaggi nella valle del Chiese” viene ora allestita a Tione, presso le Sale Expo del Centro Studi Judicaria, dove è visitabile dal 3 ottobre al 7 novembre 2014, con ingresso libero.

La mostra viene aperta nell’ambito della 15ª edizione dell’Ecofiera di Montagna, la fiera più visitata del Trentino occidentale; è aperta inoltre per le scuole e per visite guidate su prenotazione, in orario da concordare.
La mostra “Quattro passi nel fiume. Connessioni di paesaggi nella valle del Chiese” è realizzata dall’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente della Provincia autonoma di Trento, in convenzione con il Centro Studi Judicaria ed è curata da Fiorenza Tisi.
La mostra propone un suggestivo viaggio che inizia alla sorgente del Chiese, il diciottesimo fiume italiano per lunghezza, fonte di vita fin dai tempi più antichi.
Dalle particolarità geografiche a quelle geologiche, passando per storia, tecnologia e prodotti tipici, la mostra è stata costruita con l’intento di avvicinare i visitatori al grande patrimonio che il fiume rappresenta per la comunità, anche grazie ai servizi ecosistemici resi gratuitamente.
Si racconta come il fiume abbia inciso sul paesaggio e sulla dimensione sociale ed economica dei luoghi che attraversa. Strumenti interattivi, installazioni sensoriali e pannelli esplicativi con sorprendenti panorami accompagnano il visitatore alla scoperta del territorio: da quello incontaminato del più esteso ghiacciaio delle Alpi italiane a quello conquistato dall’uomo con le opere titaniche delle centrali idroelettriche.
Questi sono i titoli degli exhibit che costituiscono la mostra: paesaggio energetico, movimenti cristallizzati; ghiacciai; doccia acustica; sport ed acqua in Valle del Chiese; buona condotta; tunnel dentro la centrale; intervista al fiume; l’acqua, una volta, scendendo; il legno della Val Daone; acque, paesaggi e servizi eco sistemici; ripartendo dal paesaggio; la polenta nella storia.


SEDE
Centro Studi Judicaria, Viale Dante Alighieri, 46, 38079 Tione di Trento (Tn)

ORARIO DI APERTURA DELLA MOSTRA
dal 6 al 31 ottobre 2014, nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 15.00  alle 18.00

VISITE GUIDATE
durante l'Ecofiera di Montagna: 3 ottobre: 16.00, 19.00; 4 e 5 ottobre: 10.00, 18.00

VISITE PER LE SCUOLE
dal 6 ottobre al 7 novembre 2014. apertura su prenotazione per le scuole, con visite guidate gratuite, della durata di 1 ora, in giorni ed orario da concordare.

ENTI PROMOTORI
Centro Studi Judicaria; Provincia autonoma di Trento; Assessorato alle infrastrutture e all’ambiente; Dipartimento territorio, agricoltura, ambiente e foreste; Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente;  Settore tecnico per la tutela dell’ambiente; Villino Campi

IN COLLABORAZIONE CON
Ecomuseo Valle del Chiese, Consorzio B.I.M. del Chiese, Consorzio Turistico Valle del Chiese, Parco Naturale Adamello - Brenta, Comune di Daone, Hydro Dolomiti Enel Srl – Trento, Pro Loco Bondone e Baitoni



 
Per ulteriori dettagli:
Alcune foto dell'allestimento: