Logo per la stampa
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

Corso di formazione e aggiornamento MARCHIO ECOLABEL UE - Servizi di ricettività turistica e di campeggio


Trento, 28 - 29 ottobre 2013. A cura dell'Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente, con il patrocinio e l'intervento dell'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA).

INTRODUZIONE

In un’ottica di promozione del marchio Ecolabel UE per la sostenibilità ambientale, l’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente (APPA) della Provincia autonoma di Trento con il patrocinio (in corso di approvazione) dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), organizza un corso di formazione e aggiornamento finalizzato a fornire gli strumenti utili per la corretta predisposizione del dossier tecnico a corredo della domanda per la concessione del marchio Ecolabel UE per i servizi di ricettività turistica e di campeggio. Al corso interverrà un tecnico ISPRA esperto in materia.

 OBIETTIVI DEL CORSO

  • fornire nozioni utili alla comprensione dei criteri previsti dalla normativa europea,  per il riconoscimento del marchio “Ecolabel  UE” alle strutture ricettive e ai campeggi;
  • dotare di strumenti pratici per acquisire autonomia nel redigere una richiesta corretta e completa per la concessione del marchio e nel gestirne il mantenimento e il rinnovo;
  • offrire occasione a chi già lavora in campo ambientale di allargare il proprio campo lavorativo con l’acquisizione di nuove competenze; 
  • offrire ai consulenti che già operano sul nostro territorio un’opportunità di aggiornamento e approfondimento, nonché di confronto sulle criticità operative finora riscontrate;
  • costituire opportunità di promozione e diffusione del marchio Ecolabel UE;
  • uniformare le interpretazioni delle norme europee;
  • ridurre i contenziosi e conseguentemente i tempi necessari per la concessione del marchio.

DESTINATARI DEL CORSO

  • gestori di strutture ricettive turistiche e/o campeggi;
  • consulenti ambientali;
  • studenti e laureati con competenze in campo ambientale.
 
 
Scarica gli allegati: