Logo per la stampa
 
Siete in:  APPA / DOCUMENTAZIONE AMBIENTALE / Sviluppo sostenibile
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 
Sviluppo sostenibile
  • Linee guida su EMAS ed Ecolabel UE nel settore del turismo

    Nell'ambito delle politiche ambientali dell'U.E., viene sottolineata l'importanza di fronteggiare la complessità degli aspetti ambientali mediante un approccio integrato che prenda in considerazione tutte le componenti eco sistemiche. L'obiettivo della presente Linea Guida si pone in linea con le indicazioni dell'U.E. focalizzando l'attenzione sul turismo, uno dei settori strategici del nostro Paese, da valorizzare in un'ottica di sostenibilità. Tra gli strumenti applicabili più validi e credibili, rivestono un ruolo importante i Regolamenti Comunitari EMAS ed Ecolabel UE che di fatto rappresentano le certificazioni più idonee al fine di perseguire, nel medio/lungo periodo, l'obiettivo della valorizzazione dei territori a vocazione turistica nel rispetto dell'ambiente.

     
  • Promozione di Ecolabel UE

    Il documento effettua una rassegna di iniziative, condotte a livello comunitario e nazionale, sia dall'ISPRA che dalle ARPA/APPA, ed evidenzia le criticità emerse nelle strategie fino ad oggi attuate per la promozione di Ecolabel UE.

     
  •  
  • Il valore economico della biodiversità e degli ecosistemi


    ISPRA, con l’attiva partecipazione dell’Università degli Studi del Molise ha pubblicato il lavoro Il Valore Economico della Biodiversità e degli Ecosistemi – Economia della Conservazione Ex-Situ.  L’obiettivo degli autori è quello di dare una definizione di biodiversità che possa inserirsi in modo utile in un contesto più ampio rispetto al passato evidenziando i suoi stretti legami con la sfera economica e socio-istituzionale. Consapevoli delle difficoltà tecniche che questo comporta, essi hanno cercato di riunire in un quadro organico e il più possibile esaustivo la parte più recente e significativa dei contributi che la letteratura scientifica ad oggi fornisce.

     
  • Indagine conoscitiva sull'attuazione di EMAS nei distretti italiani


    Dalla fine degli anni 90 si inizia il percorso per promuovere un approccio territoriale al sistema di gestione comunitario EMAS (Eco-Management and Audit Scheme), culminato con l’emanazione dell’ultima revisione del Regolamento (Reg. 1221/2009). Il Comitato EMAS Italiano ha raccolto questo orientamento emanando due posizioni per favorirne l’applicazione nei distretti italiani. Nello studio effettuato, dopo una disamina dell’evoluzione normativa, è stata effettuata un’indagine conoscitiva attraverso l’invio di questionari ai nove distretti produttivi italiani che hanno ottenuto l’Attestato EMAS.

     
  •