Logo per la stampa
 
Siete in:  APPA / Aria / Monitoraggio della qualitÓ dell'aria / Rete di monitoraggio della qualitÓ dell'aria
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

Introduzione

La valutazione della qualitÓ dell'aria ambiente Ú fondata su una rete di misura e su un programma di valutazione. Le misurazioni in siti fissi, le misurazioni indicative e le altre tecniche di valutazione devono permettere che la qualitÓ dell'aria ambiente sia valutata in conformitÓ alle disposizioni del D. Lgs. 155/2010. La valutazione della qualitÓ dell'aria ambiente Ŕ effettuata, per ciascun inquinante, ad esclusione dell'ozono, con le modalitÓ previste dall'art.5 del D. Lgs. 155/2010. Si applicano, per la valutazione, l'allegato III, relativo all'ubicazione delle stazioni di misurazione, l'appendice II, relativa alla scelta della rete di misura, e l'appendice III, relativa ai metodi di valutazione diversi dalla misurazione. La valutazione della qualitÓ dell'aria ambiente Ŕ effettuata, per l'ozono, sulla base dei criteri previsti dall'art.8 del D. Lgs. 155/2010, dagli allegati VII, VIII e IX e dalle appendici II e III.

 

La rete di monitoraggio della qualitÓ dell'aria Ŕ stata definita nel 2014 secondo la zonizazzione attualmente in vigore; di seguito il programma di valutazione e l'approvazione da parte del Ministero dell'Ambiente:


á

 
Zonizzazione e classificazione delle zone: