Logo per la stampa
 
Siete in:  APPA / Pubblicazioni / Acqua
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

I.F.F. 2007 - Indice di FunzionalitÓ Fluviale

Anno: 2007

Costo: gratuito, disponibile file PDF

IFF 2007

I.F.F. 2007 - Nuova versione del metodo revisionata e aggiornata.

Quando nel 2000 usciva la prima edizione del metodo IFF, molte erano le perplessitÓ sulla nuova metodologia, sia per la innovativa impostazione basata sulla sensibilitÓ e capacitÓ dell'operatore nel leggere il fiume e sul carattere olistico del costrutto metodologico, sia per la relativamente scarsa sperimentazione e validazione, sia ancora per l'imprevedibile fattore d'interesse che avrebbe potuto suscitare il metodo. La pubblicazione del metodo come Manuale ANPA, ora APAT, e la sua divulgazione sia in forma cartacea che in formato elettronico sul sito dell'APPAdi Trento, hanno suscitato un'onda di interesse inaspettata tra gli operatori del settore, che hanno accolto la nuova proposta con grande entusiasmo.
Il successo del metodo Ŕ stato immediato e non si Ŕ ancora spento, diventando sostanzialmente uno standard del monitoraggio da affiancare alle normali indagini biologiche.
I motivi di tale espansione sono da individuarsi in alcune condizioni convergenti:

- la felice intuizione di creare un metodo svincolato da misure deterministiche e da limiti numerici;
- la fortunata scelta dei tempi;
- la sentita esigenza da parte degli addetti del settore di avere a disposizione uno strumento che potesse qualifi care la funzionalitÓ di un corso d'acqua attraverso l'utilizzo di parametri inerenti all'intero comparto fiume;
- la capacitÓ del metodo di fotografare lo stato ambientale di un ecosistema fi ume ed utilizzare le informazioni per la gestione dello stesso e del suo territorio.

Tali coincidenze hanno prodotto la rapida diffusione del metodo con una applicazione estensiva su parecchi corsi d'acqua italiani, stimabile in 4000 km di fiumi indagati. Ma proprio dalla vasta applicazione sono emersi alcuni rilievi al metodo e la necessitÓ di adeguarlo ad una pi¨ larga realtÓ di tipologie fl uviali.
╚ stata avviata, perci˛, questa revisione completa del metodo che porterÓ sicuramente ad una pi¨ adeguata applicazione e ad una pi¨ concreta ed oggettiva valutazione.
Il prodotto ne esce aggiornato e migliorato in tutti i suoi aspetti, a tutto favore degli utilizzatori e degli esperti del settore.