Logo per la stampa
 
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

SERVIZIO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE DELL'AGENZIA PROVINCIALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE

-- (CHIUSA) -- AVVISO - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE A PROCEDURE DI GARA (scadenza lunedì 28 novembre 2016, ore 16:00)

L'Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente intende affidare a trattativa privata, previo confronto concorrenziale,ai sensi della legge provinciale 19 luglio 1990, n. 23 e dell'articolo 13 del D.P.G.P. 22 maggio 1991, n. 10-40/Leg., l’incarico di Responsabile del Servizio di prevenzione protezione dell’Agenzia per il biennio 2017-2018.

Le attività svolte dal personale dell’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente possono essere così classificate (come risulta dal Documento di valutazione rischi):

A. ATTIVITÀ PRESSO STRUTTURE

1. Attività di ufficio;

2. Attività analitiche del laboratorio di Trento;

3. Attività del reparto supporto logistico;

4. Attività analitiche di laboratorio idrobiologia di Riva del Garda;

5. Accettazione campioni presso il Settore Laboratorio.


B. ATTIVITÀ TERRITORIALI

1. Attività presso le centrali fisse per il monitoraggio delle acque;

2. Attività di campionamento di emissioni industriali in atmosfera;

3. Attività di campionamento e monitoraggio presso siti inquinati o oggetto di bonifica;

4. Attività di campionamento per il monitoraggio degli elementi chimici e biologici sugli ambienti fluviali;

5. Attività di campionamento per il monitoraggio degli elementi chimici e biologici sugli ambienti lacustri;

6. Attività presso le centrali fisse di monitoraggio dell’aria;

7. Attività di allestimento e disallestimento delle centrali mobili per il monitoraggio dell’aria;

8. Attività di monitoraggio e controllo degli agenti fisici quali rumore, campi elettromagnetici e radioattività;

9. Attività ispettive;

10. Attività presso centri di stoccaggio, smaltimento o recupero rifiuti;

11. Attività presso gli impianti di depurazione;

12. Attività di reperibilità e supporto nella gestione delle emergenze ambientali.


C. ATTIVITÀ GENERALI

1. Utilizzo di scale;

2. Guida di automezzi;

3. Utilizzo di attrezzi manuali (martelli, lime, cacciaviti, chiavi di serraggio ecc.);

4. Utilizzo del gruppo elettrogeno


La procedura di gara verrà effettuata sulla piattaforma telematica Mercurio, mediante gara telematica sulla categoria “Servizi di consulenza sanitaria e di sicurezza”.

Le imprese interessate ad essere invitate al confronto concorrenziale –che devonoessere accreditate sulla piattaforma Mercurio per la categoria “Servizi di consulenza sanitaria e di sicurezza” -dovranno far pervenire la loro manifestazione di interesse inviando il modulo allegato all'indirizzo pec: appa@pec.provincia.tn.it o alla e-mail appa@provincia.tn.it entro lunedì 28 novembre 2016, ore 16:00.

Al modulo “Manifestazione di interesse” dovrà essere obbligatoriamente allegato l’elenco degli incarichi come RSPP svolti in aziende private o enti pubblici per attività analoghe a quelle effettuate dall’Agenzia.

Per eventuali informazioni o chiarimenti è possibile contattare l'U.O. Bilancio e affari generali, tel. 0461/497781-497701. Email:ragioneria.appa@provincia.tn.it

 
Scarica gli allegati: