Logo per la stampa
 
Siete in:  APPA / Chi siamo e cosa facciamo / Organizzazione e competenze / Settore TECNICO PER LA TUTELA DELL'AMBIENTE
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

Presentazione


Dirigente: dott.ssa Raffaella Canepel (Raffaella Canepel@provincia.tn.it)

Sede: Via Mantova, 16 - 38122 Trento
Tel: 0461/497771
Fax: 0461/497759

Email: sta.appa@provincia.tn.it
e-mail certificata (PEC): sta.appa@pec.provincia.tn.it


Sono assegnati al Settore TECNICO PER LA TUTELA DELL'AMBIENTE:

Alessandro Pierini - Funzionario - ind. socio-assist. politiche lav.
Anna Piccoli - Coadiutore turistico
Claudia Zambanini - Coadiutore amministrativo
Francesca Cesaro - Collaboratore ind. socio/assistenziale
Francesca Rauzi - Funzionario indirizzo tecnico
Gaetano Patti - Coadiutore tecnico
Jacopo Mantoan - Funzionario agronomico/ambientale/forestale
Luca Feltrinelli - Operaio specializzato
Marco Niro - Funzionario agronomico/ambientale/forestale
Mario Mazzurana - Funzionario abilitato ingegnere
Monica Tamanini - Funzionario abilitato - biologo
Nicola Curzel - Funzionario agronomico/ambientale/forestale
Vittoria Maria Clerici - Coadiutore amministrativo


 

 

COMPETENZE:

Al Settore spettano le seguenti competenze:

  • svolge le attività di supporto e di consulenza tecnico–scientifica demandate dalla ormativa vigente alle Agenzie per la protezione dell’ambiente;
  • formula i pareri per gli aspetti di competenza dell’Agenzia previsti dalle procedure in materia di pianificazione urbanistica e di impatto ambientale;
  • elabora i piani provinciali di qualità dell'aria, di tutela delle acque, di gestione dei rifiuti (esclusi RSU), in collaborazione con le altre strutture provinciali; provvede agli adempimenti di competenza dell'Agenzia per quanto attiene la bonifica dei siti contaminati ed il risanamento acustico;
  • fornisce supporto tecnico-scientifico alle altre strutture provinciali per la redazione dei piani di gestione dei rifiuti solidi urbani e del piano di difesa dai pericoli derivanti dall'amianto;
  • collabora con le altre strutture della Provincia alla progettazione, alla gestione dei sistemi informativi provinciali in campo ambientale e territoriale e all'implementazione della banca dati ambientali;
  • fornisce supporto al dirigente dell’Agenzia per le Conferenze di servizi, Commissioni e Comitati, curando i rapporti con le Autorità di bacino e con i Ministeri competenti per quanto riguarda l’attuazione delle Direttive comunitarie e delle norme nazionali in materia di tutela delle acque;
  • esercita le attività di monitoraggio ambientale attraverso la pianificazione e la gestione delle reti di monitoraggio della qualità dell’aria e delle acque, eventualmente integrate dalla rete per il rilevamento dell’inquinamento acustico e dei campi elettromagnetici;
  • cura l’elaborazione, la validazione, l’interpretazione, la diffusione e la pubblicazione dei dati rilevati nell’ambito delle attività di monitoraggio ambientale, predisponendo e aggiornando periodicamente il rapporto sullo stato dell'ambiente a livello provinciale;
  • fornisce supporto tecnico agli enti pubblici ed alle categorie produttive per l'applicazione di sistemi di gestione ambientale finalizzati all'ottenimento di certificazioni ambientali e/o di marchi di qualità; cura la promozione di accordi volontari tra amministrazioni pubbliche e imprese singole e/o associate per il raggiungimento degli obiettivi dello sviluppo sostenibile;
  • promuove ed attua iniziative di formazione e di educazione in materia di ambiente e di sviluppo sostenibile nei confronti dei cittadini e delle istituzioni pubbliche e private, curando il necessario coordinamento con tutte le altre strutture che a diverso titolo sviluppano sul territorio provinciale attività di informazione e formazione nel campo ambientale e predisponendo gli strumenti programmatori delle attività di formazione ed educazione ambientale, anche in raccordo con le reti esistenti nel campo ambientale.


sett. tecnico per la tutela dell'ambiente: