Logo per la stampa
 
Siete in:  APPA / Acqua / Fiumi e torrenti / Indice di qualitÓ morfologica (IQM)
 
 

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente

 

Indice di qualitÓ morfologica

Rilievo IQM del Trentino. APPLICAZIONE DELL'IQM 2011/2016 (INDICE DI QUALITÀ MORFOLOGICA) SUI CORSI D'ACQUA TIPIZZATI DEL TRENTINO

Introduzione
Il monitoraggio dell’indice idromorfologico nasce dalle Direttive 2000/60/CE e 2007/60/CE per raggiungere e mantenere in maniera integrata gli obiettivi di qualità ambientale e di mitigazione dei rischi legati ai processi di dinamica fluviale. La metodologia studiata e perseguita da ISPRA ha lo scopo di disporre di strumenti geomorfologici come base per la gestione dei corsi d’acqua. ISPRA ha dunque sviluppato la metodologia IDRAIM (Sistema di valutazione idromorfologica, analisi e monitoraggio dei corsi d'acqua) che si pone quindi come sistema a supporto della gestione dei corsi d’acqua e dei processi geomorfologici.

>> Sintesi e obiettivi


 

 
Consultazione online: